venditore di fumoRiceviamo e volentieri pubblichiamo (G.P.)

Sinceramente, da quando ci hanno comunicato che il nostro bimbo
soffriva di disturbo pervasivo dello sviluppo NAS, ne ho sentite
veramente di tutti i colori.

Ovviamente, un po’ come tutti, all’inizio – presa dal panico e dalla mania di “fare e fare” - mi sono buttata sul web in cerca di risposte, cure, chissà quali pozioni, e – come molti sapranno -  mi è apparsa una marea di " santoni" dell’autismo dispensatori di miracoli e soluzioni.

Nel panico, ho contattato e chiesto. Ho chiesto lumi e chiarimenti, bramosa di avere sicure risposte e facili soluzioni..

Poi, ringraziando Dio e non essendomi andato in pappa il cervello, ho incominciato a non capire le risposte che mi venivano date. Per esempio, alla mia osservazione:

"Mio figlio non ha mai mai avuto alcun problema intestinale, di sonno, di candida, di stitichezza”,

le risposte erano sempre

"Ma sicuramente con gli esami, le visite, i prelievi e quant’altro troveremo qualcosa: il metallo c’è sicuramente, la dieta va iniziata comunque (ehhhhhhhhhhh)

Altra mia perplessità:

"Ma mio figlio mangia con gusto tutti i cibi: è un mangione"

Risposta:

“Chi se ne frega! Togligli tutto! Vedrai i miglioramenti!”

(eehhhhhhhhh.  MA COME SI Fà A CONSIGLIARE A TUTTI
INDISCRIMINATAMENTE DI LEVARE CIBI E DI INTRAPRENDERE UNA DIETA COSI ALLA CIECA???)

PROVATEEEEEEE PROVATEEEE

PROVATEEEEEEE PROVATEEEEPROVATEEEEEEE PROVATEEEE

PROVATEEEEEEE PROVATEEEE

PROVATEEEEEEE PROVATEEEE

Avrete capito che non ho provato.
Mio figlio, la mia gioia grande, è piccolo: abbiamo iniziato un percorso di terapia comportamentale che ci sta dando dei grandi risultati.

Sinceramente, vederlo privato del cibo, riempito di supposte e di beveroni strani… proprio no.

La mia grande incazzatura sta nel puro sciaccallaggio che si fa sulla vita dei nostri figli, che sono piccoli e se – come il mio – non sono ancora verbali, non li possono neanche mandare a quel paese.

Do’ io la voce a mio figlio, per tutti quelli che tolgono i cibi ai bambini autistici o che gli infilano supposte a go go:

Ma andate a quel paeseeeeeeeeeeeeee!!!

M.

Informazioni su questi ad