I PERICOLI DELLA CHELAZIONE COME TRATTAMENTO PER L’AUTISMO:

28208-mercurio-sfullGRAZIE ALLA NOSTRA AMICA “MAMMAM” CHE HA TRADOTTO L’ARTICOLO DI AUTISM.ABOUT.COM PER NOI (G.P.)

La chelazione, l’utilizzo di vari medicinali per rimuovere i metalli dal corpo, è un controverso trattamento per l’autismo. Chi lo pratica crede che il thimerosal, un conservante per vaccini a base di mercurio, sia responsabile dell’insorgenza dell’autismo. Rimuovendo il mercurio dal corpo, si spera di invertire gli effetti dannosi del metallo.

Il seguente articolo, del Dott. James Coplan, espone la prospettiva della maggioranza dei medici sulla chelazione. Il Dott. Coplan sottolinea i potenziali pericoli della chelazione e chiarisce che non c’è ricerca scientifica generalmente accettata a supporto delle dichiarazioni di efficacia e di sicurezza della chelazione. L’ARI ed il Dott. Bernard Rimland esprimono il punto di vista opposto.

Nel 2001 [1] l’Institute of Medicine (IOM) della National Academy of Science ha rivisto la ricerca sulla possible relazione tra i vaccini contenenti thimerosal e le disabilità dello sviluppo. La conclusione è stata che sebbene l’ipotesi di disabilità dello sviluppo indotta dall’ìmmunizzazione fosse “biologicamente plausibile”, c’è “insufficienza di prove per accettare o rigettare una relazione causale tra esposizione al thimerosal da vaccino e i disordini del neurosviluppo come autismo, ADHD e ritardo del linguaggio.

Nel 2001, [2] l’American Academy Pediatrics (AAP) dichiarava: “Ad oggi, non ci sono studi pubblicati che evidenzino una relazione tra esposizione al mercurio e lo sviluppo di disturbi dello spettro autistico o che dimostrino che i bambini con disturbi dello spettro autistico abbiano subito maggior esposizione al mercurio rispetto ad i bambini non affetti… L’analisi dei capelli non è raccomandata per il biomonitoraggio, perché potrebbero verificarsi dei falsi innalzamenti se il campione non è raccolto correttamente. I test provocativi di chelazione per il mercurio non sono scientificamente provati e sono anche non raccomandabili. E’ stato provato che molti agenti chelanti, inclusi succimer, dimercaprol, d-penicillamine, and N-acetylcysteine, accelerano l’eliminazione del mercurio dal corpo. Comunque, non c’è prova che la terapia chelante migliori la funzione dello sviluppo quando somministrata per trattare la tossicosi da mercurio. Inoltre, gli agenti chelanti possono avere significativa tossicità ( ad esempio epatotossicità) e scatenare reazioni allergiche. La terapia chelante non è quindi raccomandata allo scopo di migliorare la funzione del neuro sviluppo nei bambini con ASD”. La seguente dichiarazione appare in Pediatrics, la rivista ufficiale dell’AAP: “Non c’è agente chelante approvato dalla FDA che sia efficace contro l’avvelenamento da methylmercury o ethylmercury”.[3]

Successivamente al report IOM del 2001, molti studi epidemiologici su larga scala [4,5] non sono riusciti a dimostrare una correlazione tra l’esposizione a thimerosal da vaccinazione e il rischio di sviluppare disordini dello spettro autistico. Questi dati sono stati rivisti in Pediatrics, la rivista ufficiale dell’American Academy Pediatrics,[6] con la conclusione “Gli studi non dimostrano una correlazione tra vaccini contenenti thimerosal e autismo”. In più si dichiara “Avendo la terapia chelante rischi potenzialmente gravi, il comitato ne raccomanda l’uso solo nella ricerca sotto stretto controllo con l’appropriata supervisione di Review Boards che proteggono gli interessi dei bambini che vi partecipano”.

Ci sono state almeno due morti registrate tra i bambini durante la chelazione intravenosa. (http://www.post-gazette.com/pg/05237/559756.stm; Philadelphia Enquirer 3/3/06, A20)

Sommario:

Non c’è prova generalmente accettata e scientificamente validata che l’esposizione al mercurio da vaccinazione causi disordini dello spettro autistico.

Non c’è prova generalmente accettata e scientificamente validata che mostri che la chelazione influisca sull’outcome per i bambini con disordini dello spettro autitico. La chelazione intravenosa è stata associata con almeno due casi di morte di bambini per arresto cardiaco improvviso

RIFERIMENTI

1. Stratton, K., A. Gable, and M. McCormick, eds. Immunization safety review: Thimerosal-containing vaccines and neurodevelopmental disorders. 2001, Institute of medicine, The National Academy of Sciences: Washington, DC.

2. Committee on Children With Disabilities, Technical Report: The Pediatrician’s Role in the Diagnosis and Management of Autistic Spectrum Disorder in Children. Pediatrics, 2001. 107(5): p. e85-.

3. Goldman, L.R., M.W. Shannon, and the Committee on Environmental Health, Technical Report: Mercury in the Environment: Implications for Pediatricians. Pediatrics, 2001. 108(1): p. 197-205.

4. Verstraeten, T., et al., Safety of thimerosal-containing vaccines: a two-phased study of computerized health maintenance organization databases. Pediatrics, 2003. 112(5): p. 1039-48.

5. Madsen, K.M., et al., Thimerosal and the occurrence of autism: negative ecological evidence from Danish population-based data. Pediatrics, 2003. 112(3 Pt 1): p. 604-6.

6. Parker, S.K., et al., Thimerosal-containing vaccines and autistic spectrum disorder: a critical review of published original data. Pediatrics, 2004. 114(3): p. 793-804.

7. Meadows, M., IOM report: no link between vaccines and autism. FDA Consum, 2004. 38(5): p. 18-9.

Advertisements
Lascia un commento

2 commenti

  1. Non provato, e in compenso pericoloso… lasciamo stare, meglio altre terapie. Io soffro di Asperger e perciò faccio psicoterapia da anni, e sono nettamente migliorato.

  2. Non c’è prova, e visto che è pericoloso, meglio ripiegare su altre terapie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: