ROSSO O NERO?

riceviamo e pubblichiamo (G.P.)

eccoci qua, sveglia spontanea a ore improbabili e discussione che approda a una sintesi cristallina: non c’è nessuno che veda mio figlio, lo osservi, lo valuti e poi indichi cosa sia meglio fare per lui e come farlo.

La NPI fa le valutazioni, ma poi si tira indietro nell’indicare il percorso… la ASL lasciamo perderequalsiasi altro professionista centro pubblico o privato offre il suo pacchetto, quindi prima si sceglie il pacchetto e poi si fa una valutazione che però è nei confini di un percorso scelto a priori.

E alla fine mamma e papà si ritrovano a casa, a puntare tutto sul rosso o sul nero, come al Casinò.

E’ questo il grande risultato di tanti studi, parole, approcci, workshop, convegni, associazioni, prese in carico, consulenti, operatori, neuropsichiatri, procedure, strategie, etc., etc., etc., ?

Lo considero un risultato fallimentare, viste le energie e le risorse messe in campo.

Advertisements
Lascia un commento

3 commenti

  1. Gianni Papa

     /  19 ottobre 2013

    Paperinik, jesce, va a arrubba’, tuocca ‘e ffemmene!

  2. Paperinik

     /  19 ottobre 2013

    Ma questo sito non aveva già trovato la strada giusta Venusia?
    Non promuoveva il centro, quello 20 anni avanti? Già passata l’infatuazione?

    Per l’autismo, che è una sindrome comportamentale, non c’è UNA ricetta, quindi è normale che si diano indicazioni e che siano i genitori a decidere l’intervento. Si dovrebbe però fare in modo che tutti potessero beneficiare degli interventi consigliati dalle linee guida 21 ed è compito dello stato.

  3. Venusia Rossi

     /  19 ottobre 2013

    Questo perché per tutti coloro che ruotano intorno ad un bimbo con autismo, questo è un caso perso già in partenza. Non è così! Hanno grandi risorse, un modo diverso di comprendere, di esprimersi, il problema sono gli altri. Vi auguro di trovare la strada giusta, da genitori ne sono certa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: