REPERTO OCCASIONALE, il romanzo sull’Autismo di Gianni Papa

 REPERTO OCCASIONALEArriva su Kindle Store di Amazon, a soli 4 euro e 12 centesimi (in Italia), l’ebook del nuovissimo romanzo di Gianni Papa (il creatore di questo blog): REPERTO OCCASIONALE“.

Lo stesso libro è anche reperibile in formato cartaceo su Lulu.com a 7 euro (ai quali vanni aggiunte le spese di spedizione, senza contare il tempo che ci vuole perché arrivi… mentre l’ebook lo scaricate subito).

Il romanzo è la storia di un… bambino autistico, nella quale tutti potranno riconoscersi… e incazzarsi.

Resterà a questo prezzo per pochi giorni, per cui affrettatevi!!!!

E, dopo averlo letto, recensitelo su Amazon!!!

L’autore ha preso la decisione di cominciare a diffonderlo per via elettronica, in modo da attirare l’attenzione degli “addetti ai lavori”.

Kindle è il lettore ebook di Amazon (costa da 59 euro in sù, a seconda dei modelli), ma è anche una applicazione per IOS, Android e Windows.

Gli utenti di Autismoincazziamoci sono pregati di inviarci – dopo averlo letto –  le loro testimonianze, dal form presente sul sito


Stessa cosa possono fare gli editori che fossero interessati a pubblicarlo.

UN NUOVO CASO LETTERARIO PUO’ PARTIRE ESATTAMENTE DA QUI!!!

RIFERIMENTI:

REPERTO OCCASIONALE su Amazon

REPERTO OCCASIONALE su Lulu.com

La pagina facebook di REPERTO OCCASIONALE

Advertisements
Articolo precedente
Lascia un commento

2 commenti

  1. Dario Bucci

     /  14 novembre 2013

    ..io l’ho letto e l’ho trovato bellissimo…un libro toccante ma anche ironico…si vede che l’autore è uno capace che conosce tutti le astuzie narrative…ma qui è presente sopratutto il cuore…è un romanzo scritto al settanta per cento con il cuore e il trenta per cento con il mestiere…di fronte a percentuali così ripartite il capolavoro è assicurato..

  2. Brigida

     /  25 ottobre 2013

    Per caso mi trovavo qui su questo sito (non mi esce tra i primi risultati di Google: a voi sì?) e mi sono trovato a leggere di questo romanzo. Dato che avevo dei soldi che mi crescevano sulla carta ricaricabile, ho comprato una copia dell’ebook. Devo dire che è stata una folgorazione: una vicenda assolutamente umana raccontata in modo molto semplice e lieve dalla persona stessa che la subisce. Lo so che è una finzione letteraria, ma mi ha profondamente emozionato la storia di questo bambino che vive con serenità (o quasi) quello che per tutti gli altri, intorno a lui, è una tragedia.

    Mi chiedo: perché i siti sulla disabilità e sull’autismo non promozionano questo romanzo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: