ABA in casa: le debolezze di un modello di diffusione

Il nostro amico Henry Block ha scritto per noi un resoconto ironico e poetico, ma non troppo, perche’ qualche numero se fate le proporzioni lo trovate, della modalità home based di diffusione dell’ABA. Le famiglie italiane con un bambino autistico si trovano a dover sostenere da sole i costi dell’educazione e dell’abilitazione del figlio. Mancando un’offerta controllata da parte del sistema sanitario e mancando una preparazione specifica degli insegnanti, i genitori diventano loro malgrado esperti ABA. Ma questo rompe gli equilibri della famiglia e per molti e’ insostenibile economicamente. Henry Block un’idea ce l’ha su come affrontare il problema.

Dovrebbe diventare una buona abitudine fermarsi dopo qualche anno che delle prassi esistono (oppure che una normativa esiste) e tirare le somme. Senza lamentarsi, proponendo soluzioni.

Potete scaricare gratuitamente il libro su kobobooks.

Potete scaricarlo anche su amazon ad 89 centesimi

http://www.amazon.it/ABA-AUTISMO-esisteva-funzionava-consulente-ebook/dp/B00I7CEEQ4/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1391506835&sr=8-2&keywords=aba+e+autismo

Advertisements
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: