Insegnanti, parlate con i genitori dei vostri alunni disabili!!!

autismo incazziamoci

 Gli insegnanti a volte non si rendono conto: pensano che il loro rapporto “esclusivo” con gli alunni disabili, così “teneri”, così “indifesi”, sia solo loro. Spesso non vogliono condividerlo con nessuno: al punto che quando ne parlano, ne scrivono (mi riferisco per esempio alle “relazioni finali” degli insegnanti di sostegno), rimangono molto sul vago, mettendo insieme quattro frasette una dopo l’altra e appiccicandole a quel caso particolare, quando potrebbero benissimo appiccicarle a chiunque e dovunque.

Per far loro capire quanto è importante parlare con i genitori degli alunni disabili, racconterò un episodio significativo che è capitato durante l’anno scolastico appena trascorso a me e mia moglie (e – di riflesso – a nostro figlio, autistico, primo anno di Scuola dell’Infanzia).

All’inizio dell’anno a nostro figlio, nonostante la gravità della diagnosi, sono state assegnate – dall’Ufficio Scolastico Provinciale – solo 12,5 ore. In questo modo, i primi della lista si sono…

View original post 574 altre parole

Advertisements
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: