ABA E CHI PUO’ FARLA

UNA BELLA CANZONE

Advertisements

FACCIO L’ABA – di Lucio Battisti (?)

   Ogni giorno ritornar

a sederlo a tavolino

domandargli “Tu chi sei?”

e giocare insieme a lui

Ma da quando ha incominciato

non mi son raccapezzato

Faccio l’ABA, lo istruisco

ma dove andiamo a parare mica lo capisco

Nei suoi strani comportamenti

posso ancora ritrovare

il problema dell’ecolalia

il problema dell’evitamento

e il problema dell’autismo-ooo

 

Faccio un mix and vary se vuoi

non sa ancora i colori …

accidenti che faro’

in qualche modo glieli insegnerò

Ma da quando ho cominciato

non mi son raccapezzato…

 

Faccio l’ABA con la scienza

ma mi fotto con la mia inesperienza

nei suoi occhi c’è l’autismo

posso ancora ritrovare

ragguardevoli stereotipie

brutte come delle arpie

 

Da quando ho cominciato

non mi son raccapezzato

 

Faccio ABA, sono consulente

ma il mio studente non sta imparando niente

 

Sono due anni ormai

che ho finito il master fighetto

mi hanno dato anche il diploma

ma vuoi sapere dove me lo metto

però son supervisionato

da una brava che non mi ha mai guardato!!!

 

Faccio l’ABA

son contento

faccio soldi con un lavoro tranquillo e spento

faccio l’ABA

son contento

posso chieder tanti euro all’ora

lavorar con grandi tempi di latenza

sventolando la mia pigrizia e la mia inesperienza

MENO MALE CHE C’E’ LIANA BARONI – di Simone Cristicchi (?)

La gente non ha voglia di pensare ai figli con autismo
la gente vuol godersi in pace il suo vittimismo
ci siamo rotti il pacco di cercare cure alternative
e delle associazioni che non perseguono alcun fine

C’è – L’Italia paese di tonti
troppi omeopatici e politicanti
C’è l’Italia paese del TEACCH
paliàte, mazzate, ripicche e bisticch!
C’è – l’Italia s’è desta ma
dipende dai punti di vista
C’è la logopedista inutile e tronfia,
gli psicodinamici ancora nell’UONPIA

Meno male che c’é Liana Baroni
Siamo fatti così – Ciappalà Ciappachì
Che colta Liana Baroni
parla sempre di sè e il problema non c’è
io rido… io rido…
ambarabaciccicocché Nicoletti è uguale a me

C’è l’Italia del 2 aprile
l’autismo che è bello e vuole apparire
e vissero tutti infelici e scontenti
ma diplomatici e spenti
Il DAN è ancora travolgente
sta reclutando ancora tanta gente!
Lo so che voi non mi credete
ma è stata fatta un’autorete

Meno male che c’é Liana Baroni
Siamo fatti così – Ciappalà Ciappachì
Che colta Liana Baroni
parla sempre di sè e il problema non c’è
io rido… io rido…
Ambarabà coccò ciccì Denver Model ora è qui

Le associazioni sono come il vetro
sono taglienti quando sono rotte
ti fanno tagli lunghi mezzo metro
e ti precludono la buonanotte!
Liana Baroni… Baroni…

Meno male che c’é Liana Baroni
Siamo fatti così – Ciappalà Ciappachì
Che colta Liana Baroni
parla sempre di sé e il problema non c’è
Ambarabà ciccì cucù Sally Rogers col tutù

Io mi associo con qualcuno
tu ti associ con qualcuno
lui si associa con qualcuno
E sbatte la testa contro il muro
Io mi associo con qualcuno
tu ti associ con qualcuno
lui si associa con qualcuno
noi ce la prendiamo…

 

LA MIA GENERAZIONE HA PERSO

Allora… qui c’è Autismoincazziamoci… e poi c’è il resto del mondo.

Mi sa che dobbiamo ricominciare a urlare… Per adesso vi lasciamo una canzone per farvi capire quello che vi aspetta.